Felpa con cappuccio o senza cappuccio, breve storia della felpa

Pubblicato in data27/11/2017 1013
Felpa con cappuccio o senza cappuccio, breve storia della felpa

È nata prima la felpa o il cappuccio?

La storia della felpa non è molto nota, ma piuttosto interessante. Un tempo questo capo era utilizzato principalmente dai lavoratori o dagli sportivi costretti a stare all'aria aperta. Avete presente la marca Champions? Ecco, fu proprio grazie al direttore dell'epoca (si parla degli anni '30) che alle felpe venne aggiunto il famoso cappuccio ai fini di rendere questo capo più caldo, consentendo di riparare anche la testa. 

Dai Writer ai VIP

L'evoluzione della felpa negli anni successivi alla sua nascita non si è mai arrestata. Se le felpe hanno moltiplicato i loro ambienti di utilizzo è grazie alle fidanzate degli sportivi che hanno cominciato ad indossare le felpe delle loro dolci metà in giro per i campus universitari . Una volta che questo capo si è affrancato dal solo ambiente sportivo o di lavoro, ha cominciato ad essere usato da tutti quei ruoli sociali che poi ne hanno fatto anche una moda. Primi tra tutti pensiamo ai writer. Con i cappucci delle loro felpe tirati su per coprire il volto da eventuali forze dell'ordine sono diventati un'immagine del popolo della strada che delle felpe ne ha fatto un must. Cugini dei writer sono anche tutti quegli artisti come freestyler e breakdancer che indossando le felpe ne hanno portato alla ribalta lo stile. Come dimenticare un altro rappresentante cardine della cosiddetta vita di strada: i rapper. Tutto il panorama dell' underground ha sempre marchiato il suo stile con le felpe, che hanno cavalcato gli anni e sono arrivate fino ad oggi. La felpa ha attraversato non solo le epoche, ma anche le classi sociali. Nate infatti come capo della strada oggi viene indossata dai più ricchi e famosi Vip. Da Rihanna a Megan Fox, da Snoop Dog a Leonardo Di Caprio. Che ne facciano una questione di look o la indossino come capo occasionale la felpa è nel guardaroba di ogni famoso di Hollywood come in quello di ogni persona qualunque. Per sentirsi un pò VIP quindi è semplice: basta indossare una felpa!

Urban e hip-hop con cappuccio

La felpa con cappuccio, detta hoodie, è utilissima per fare sport all'aperto quando non fa più caldissimo. Che si pensi di andare a fare una corsa, di fare un salto sullo skate e allenarsi, di fare un pò di parkour o una partita di basket al campetto, avere una felpa con il cappuccio permette di avere un unico capo-salvataggio. Chiusa e con il cappuccio su quando si è ancora freddi e aperta e con il cappuccio giù dopo un pò che ci si allena è il capo perfetto per non doversi portare dietro cappellini o sciarpe. Se lo sport però non fa per voi o se semplicemente vi piace indossare la felpa anche in altre occasioni ecco qui qualche trick e tip in più. La felpa con il cappuccio è perfetta indossata sopra un bel paio di jeans e le sneakers ai piedi. Se la scelta è con la zip allora munitevi anche di una bella t-shirt stampata in modo da poterla sfoggiare quando la vostra felpa è aperta. Attenzione però, il cappuccio è super cool ma potreste incorrere in qualche errore di stile senza accorgervene. Se avete i capelli lunghi, quando indossate il cappuccio della felpa evitate di farvi una coda alta altrimenti uno strano effetto bozzo è assicurato. Se è inverno e sopra la felpa indossate un cappotto o un bomber ricordatevi ti tirare fuori il cappuccio, onde evitare di sembrare il gobbo di Notre Dame in versione urban style!

Casual e '90ies senza il cappuccio

Se amate la felpa ma avete uno stile un pò più casual, allora indossarne una senza cappuccio potrebbe essere perfetto per voi! Una bella felpa con cerniera ma senza cappuccio è una scelta che permette di avere la stessa versatilità della sorella con cappuccio, ma con un tocco un pò più elegante. L'effetto è lo stesso della camicia senza colletto per intenderci, ovvero un capo classico ma con un tocco diverso. Se vi piace l'idea di indossare qualcosa che vi lanci in un'epoca diversa potreste optare per una felpa senza cappuccio e senza zip. Gli anni '90 così entrerebbero in pieno nel vostro armadio ma tranquilli, non dovete per forza sembrare il Principe di Bel Air. Basta infatti evitare i pantaloni larghi sotto ed optare per un paio di skinny. Se volete osare e siete ragazze che amano la gonna potreste addirittura prendere esempio da qualche famoso stilista e portare la vostra felpa sopra una bella midi skirt con ai piedi le vostre sneakers preferite. 

Quindi che vi sentiate più 50 Cent o Kate Moss c'è una felpa che non vede l'ora di diventare la vostra preferita!
Lascia un commento
Leave a Reply
Effettua il login per pubblicare un commento.
Cerca nel blog
Archivio
Categorie

Settings

Menu

Crea un account gratuito per aggiungere il prodotto ai preferiti.

Accedi